Salta ai contenuti

Home ›› NOTIZIE E AVVISI ›› “Digitiamo insieme in Terre d’Acqua”: al via l'attività del 4° Punto di Facilitazione Digitale (n...  

“Digitiamo insieme in Terre d’Acqua”: al via l'attività del 4° Punto di Facilitazione Digitale (nell’ambito di ‘Digitale facile in Emilia-Romagna’, finanziato con risorse del PNRR investimento 1.7.2.)

 
Loghi

Nell’ambito del  progetto “Digitiamo insieme in Terre d’Acqua” dell’Unione, è in avvio l'attività del 4° Punto di Facilitazione Digitale distrettuale, a partire da mercoledì 25 luglio -dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la biblioteca del Comune di Anzola dell'Emilia-, 

con inaugurazione il giorno precedente (martedì 24 luglio alle ore 18.00).

 

Il nuovo servizio (gratuito, avviato a fine maggio) riguarda l'attivazione complessiva di n. 4 Punti di Facilitazione Digitale e Sportelli (e loro articolazioni, per un totale di 12 sedi fisiche) nei 6 Comuni dell’Unione, è dedicato a cittadine/i per favorire la conoscenza e l’utilizzo degli strumenti offerti dalle piattaforme e dai sistemi digitali, nonché delle modalità di accesso ai servizi online.

Nei Punti di Facilitazione Digitale le persone ricevono assistenza su vari temi (ad es. come chiedere lo SPID, o la C.I.E., accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico, installare l'APP IO e altre app utili sullo smartphone, effettuare pagamenti tramite PagoPA, stampare certificati tramite ANPR, attivare caselle di posta elettronica e altro ancora); inoltre sono in via di programmazione una serie di corsi e laboratori gratuiti, di informazione/formazione su specifici argomenti del mondo digitale.

 

Carta dei servizi CARTA DEI SERVIZI versione 2.docx (554kB - PDF)

 

Per usufruire del servizio è possibile prenotarsi chiamando il tel. 335 5411151, oppure accedendo alla piattaforma  Affluences.

E’ anche disponibile il Numero Verde regionale 800 141147, per informazioni.

 

Il progetto è realizzato dall’Unione Terred’Acqua in collaborazione con la Cooperativa Bangherang, con il contributo della Regione Emilia Romagna nel contesto del progetto ‘Digitale facile in Emilia-Romagna, finanziato con risorse del PNRR 1.7.2.