Salta ai contenuti

Home ›› SERVIZI ASSOCIATI ›› PROTEZIONE CIVILE  

PROTEZIONE CIVILE

 

La Conferenza dei Sindaci dell’Associazione Intercomunale Terred’Acqua, con deliberazione n. 12 del 01.06.2005, ha approvato la “Convenzione per la gestione associata dell’attività di protezione civile e l’organizzazione dei relativi servizi tra i Comuni aderenti all’Associazione medesima”.
La progressiva antropizzazione del territorio può dare luogo a situazioni di pericolo e disagio per la collettività con rischi anche elevati per i beni pubblici e privati nonché della incolumità degli stessi cittadini. Occorre, pertanto una struttura in grado adottare azioni per prevenire le situazioni emergenziali di vario tipo e di intervenire quando queste si verificano; in particolare le finalità della convenzione sono:

  • costituire il Servizio Associato di Protezione Civile tra i Comuni di Terred’Acqua;
  • dare attuazione, in ambito intercomunale, alle attività di previsione dei rischi, stabilite da programmi e piani regionali (predisposizione del Piano intercomunale con lo studio del territorio, la valutazione dei rischi e le procedure di mitigazione degli stessi);
  • individuare gli interventi di prevenzione necessari a fronteggiare i rischi previsti (sorveglianza e verifiche in collaborazione con la Provincia e la Regione, informazione alla cittadinanza, ecc.);
  • adottare tutti i provvedimenti, compresi quelli relativi alla preparazione dell’emergenza, necessari ad assicurare i primi soccorsi in caso di eventi calamitosi nell’ambito sovracomunale;
  • completare il piano sovracomunale d’emergenza, curare la sua attuazione e l’aggiornamento, sulla base degli indirizzi regionali, per quanto riguarda i rischi insiti nel territorio dell’Associazione Terred’Acqua;
  • incentivare la collaborazione con le Associazioni di Volontariato ed in particolare concretizzare forme di coordinamento e di collaborazione con il volontariato di protezione civile a livello sovracomunale, sulla base degli indirizzi statali e regionali.

Organizzazione del servizio:
A livello sovracomunale sono individuati due organi: il “Comitato tecnico” composto da tutti i delegati dei C.O.C. e il “gruppo di lavoro” che comprende anche i rappresentati delle organizzazioni di volontariato presenti sul territorio dei sei Comuni con funzioni di Protezione Civile.
Ogni Comune aderente all’Associazione ha un proprio ufficio denominato C.O.C  (Centro Operativo Comunale) che si occupa dell’aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile e degli elenchi previsti dalla normativa e funge da collegamento tra i Comuni e gli altri Enti e le associazioni di Volontariato.

I responsabili degli uffici dei Comuni sono:
Anzola dell'Emilia: Mauro Querzè - mail Mauro.querze@terredacqua.net
Calderara di Reno: Nicola Nicoli - mail nicola.nicoli@terredacqua.net
Crevalcore: Angelo Nadalini - mail  nadalini@comune.crevalcore.bo.it
Sala Bolognese: David Mugnaini - mail  david.mugnaini@comune.sala-bolognese.bo.it
San Giovanni in Persiceto: Alessandro Ghermandi - mail  protezionecivile.persiceto@terredacqua.net
Sant'Agata Bolognese: Francesco Anceschi - mail  francesco.anceschi@comune.santagatabolognese.bo.it

Nel 2009 è stato approvato il Piano Sovracomunale di Protezione Civile che delinea fini, adempimenti e  compiti delle strutture interessate.

Consulta i documenti del Piano

Recapiti:
L’Ufficio ha sede in San Giovanni in Persiceto, Via Cappuccini n. 23, presso la sede centrale del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale Terred’Acqua.

Responsabile della gestione associata dell’attività di Protezione Civile:
Ispettore Capo  Mauro Querzè (tel 0516 502182, fax 051731598, e-mail Mauro.querze@terredacqua.net); addetto all’Ufficio è Alessandro Ghermandi - mail protezionecivile.persiceto@terredacqua.net